Archivio per febbraio, 2009

Mah! S. Valentino

 Se io dico: San Valentino, cosa vi viene in mente?

Molti di voi penseranno: "che domande, la festa degli innamorati!"
Beh io dico POVERACCI!
Il 14 Febbraio è diventato un giorno di festa in tutto il mondo ma per me è una festa commerciale.
Chi festeggia veramente sono i commercianti che vendono queste cosine inutili e futili.
Cioccolatini a forma di cuore, peluches, portachiavi, l’ultima diavoleria è il porta-cellulare e poi chissà quali altre cose inutili.
San Valentino… è "solo" il santo di qualcuno e basta. La festa degli innamorati.. Qualche genio se l’è inventata e ci ha fatto i soldi.
Io non la festeggerò mai come "San Valentino, la festa degli innamorati"
Un amico mi ha detto giusto due giorni fa: "San Valentino, la festa di ogni cretino". Ha ragione!!
Siamo nell’epoca del consumismo, persone schifosamente superficiali che pensano al cellulare della 3 con Paris Hilton che ci fa vedere il culo in televisione. Persone che pensano solo ai soldi.
Ovunque mi giro ogni giorno vedo solamente tre cose: cattiveria, sete di potere e avidità.

Perchè se non hai, se non sai allora non sei.
Queste cose le ho sempre pensate e rido della gente che si sottomette alla moda del momento.
Uscirei fuori tema, ma così succede anche anche per le "Fashion Victim", il Santo Natale, Pasqua etc etc.
Tutto troppo commerciale, tutto troppo sulla politica del possesso

Non esiste una festa degli innamorati perchè dicendo questa bestemmia, si va ad intaccare il rapporto della coppia innamorata, appunto.
Perchè tra innamorati tutti i giorni sono una festa!!!
Tutti i giorni sono un regalo a noi stessi e al nostro partner!

E se questo non succede? Beh che devo dire… il rapporto non esiste oppure non si è veramente felici.
Non c’è affatto bisogno della "festa degli innamorati" dove il ragazzo o la ragazza, per far vedere che forse ci tiene, regala la rosa o il cuore.

Questo è lo spirito del Valentino, ma il Santo intendo.
Non i cuoricini e i peluches!!!

Tag Cloud