Pensieri…

Ci sono un sacco di parole che si vorrebbero esprimere, ma a volte le parole sembrano troppo inutili e riduttive, a volte non si trova il modo adatto per scrivere, però oggi ho voglia di riempire questo mio spazio…Ascolto James…il caro James…l’inglese dai tanti ricordi…che quest’anno è tornato a farsi sentire tra le persone che mi circondano, ha risvegliato dei ricordi e ne ha costruiti degli altri…nuovi, divertenti…
Questo suono mi rilassa, mi fa sorridere e non è così strano, perchè spesso ultimamente mi ritrovo a sorridere per un niente, anche tra le strade del mio quartiere, con l’mp3 nelle orecchie…Non so il motivo…forse perchè Dicembre con le sue lucine, la sua atmosfera, che apparentemente rende tutti più buoni, mi ha addolcito…mi ha rendo allegro…
Dicembre è anche l’ultimo mese dell’anno e spesso ci si ritrova a tirare le somme dell’anno che sta per terminare…A volte si guarda indietro e si è sereni, altre volte vorremmo cancellare ciò che è stato, vorremmo non aver commesso certi errori, vorremmo aver fatto scelte diverse che magari avrebbero ferito meno il nostro animo…a volte vorremmo avere il potere di tornare indietro e sistemare tutto perchè ciò che è stato non ci piace per niente, però questo potere non è stato dato all’uomo, così possiamo solo imparare dalle esperienze, prendere ciò che ci è stato riservato perchè anche grazie a quegli errori noi ci troviamo a questo punto. Il punto in cui io sono ora, emotivamente…beh…mi piace…sono felice di esserci arrivata ora, forse un pò di pentimento rimarrà sempre e comunque, ma se cadere e rotolare e ferirsi fa arrivare a questo punto, a questa sensazione, beh…allora ne sono comunque un pò felice…
Qualcosa ho imparato…ho imparato che la fiducia non si può dare a tutti, che le persone sanno fingere molto più di ciò che pensavo, che le persone sono più egoiste di ciò che credevo, che anche chi vuole aprirti il suo cuore a volte non è detto che lo faccia nel migliore dei modi…
Ho odiato…provato ribrezzo…delusione…la voglia di fuggire da qui,per poi…tornare improvvisamente senza una motivazione particolare, senza capire bene il momento esatto, ogni abbraccio di un’amico è diventato prezioso, un sorriso di mia madre qualcosa di rado e quindi da prendere al volo e luci di questa città nuove…diverse…da osservare con attenzione e non con superiorità ed indifferenza. Ogni piccola cosa ha più valore e la sento più mia…E’ il Natale? Non lo so…quest’anno è stato stupendo…e ancora ci penso e nonostante sia stata tramutato in un evento come tanti altri, nonostante si sia creata una maschera un pò falsa e consumistica intorno a questo giorno, non ho potuto fare a meno di amare quella particolare atmosfera che ho respirato quella notte insieme a tutti i miei amici…E ora Gennaio: Continuo a voler credere che tutto questo avrà un senso…che non sarà tutto inutile…che sarò felice di non aver pensato un attimo di abbandonare. Però è tutto così strano e io…so che non riuscirei a trovare le parole adatte per spiegare questa sensazione…neanche se mi dedicassi solo a questo per tutto il mese che starò qui…E’ per questo che avevo bisogno di pensarlo, di dirlo, di scriverlo…che è tutto davvero strano…
Annunci

Commenti su: "Pensieri…" (1)

  1. Silvia ha detto:

    Ciao Fratellino Finalmente Ti Vedo Più Sereno .. Sono Contenta Per Te .. Ti Auguro Con Tutto Il Cuore Che Questa Serenità Duri .. TI VOGLIO BENE  .. un bacione    

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: