Ma perchè fa così male

E mi ricordo quando giravo per il centro città….guardavo le vetrine addobbate per San Valentino….e mi son sentito stupido, infinitamente stupido, ignobilmente stupido. Mi son sentito stupido per tutti quei ricordi quasi seppelliti che riaffioravano nitidi come non mai. Come non sono più da tempo…Le emozioni…il contare i minuti salendo sul treno…il tremare…il respiro che si fermava per una voce…la sicurezza di ciò che provavo….il sentirmi perso….completamente indifeso…felice davvero come non lo ero mai stato…il farmi la doccia la sera prima di ripartire e nn alla mattina per portarmi sulla mia felpa l’odore della sua pelle…tutto aveva un senso…tutti i progetti, i sogni, gli incontri tra le nuvole, le coincidenze, gli innumerevoli caffè di ogni giorno, il sentirmi al sicuro tra le sue braccia, i suoi occhi che luccicavano quando gli dicevo ”ti amo..sono perso di te..”…gli odori…i sapori…le sensazioni…Era la mia aria, il mio Sole, il mio nutrimento, la mia forza, il mio vento, il mio sonno, il mio cuore, la mia vita, la mia linfa vitale, la mia anima e il mio mondo…Era tutto. Ed era come se fossi stato già li…da sempre…non so perchè…Non sono mai stato fortunato in amore…e mi chiedevo perchè dovevo esserlo proprio quella volta…

La mia insicurezza…si perchè io lo sapevo ke ci avrei sbattuto il muso e molto forte…..perchè io non sono ”perfetto”. Da quel momento lo sapevo davvero. Io non ero(e non sono) alto..bello..dal fisico perfetto…Io ero Io: stupido e straimperfetto. E non potevo assolutamente competere. Ma ci ho creduto. Ho creduto ai suoi ” ti amo” ”ti voglio bene” ai suoi ”per sempre”. Ho creduto ke lei si aprisse con me, quando era solo un 1%….
Ma….Io lo sapevo dal primo minuto…sentivo quella voce dentro di me che mi diceva ” Ma Roby, che caxxo stai facendo???”. Ma nulla l’ho ignorata…L’ho ignorata sperandoci comunque…credendo alle parole…credendo che davvero ero la sua felicità…l’unica volta in cui ho creduto davvero. Ci ho creduto stando bene come non mai tra le sue braccia. Ci ho creduto perchè stavo vivendo il mio sogno avverato. Ci ho creduto perchè era troppo bello per essere vero e perchè durasse. Ci ho creduto perchè diceva che ero importante per lei, anzi fondamentale. Ci ho creduto per le sue mani incrociate alle mie. Ci ho creduto perchè quello che provavo andava oltre lo spazio e il tempo, perchè avrei fatto di tutto per lei…per noi. Ci ho creduto amandola come si può amare una sola persona nella vita. Ci ho creduto sbagliando. Ho sbagliato….ma è li lo sbaglio. Credevo. Ci ho creduto. E mi fa tanto ridere sta cosa perchè io non sono così appiccicoso…io non sono così infantile…io non sono così…così ostinato come qualcuno lì fuori…io non sono così espansivo…E ho risbagliato credendoci davvero…sicuro di ciò ke provavo….sicuro della mia realtà…
Della sua, invece, solo da lontano. Da lontano ero sicuro di lei. Avevo già capito tutto…vedevo la realtà…Non mi piaceva per niente ma era davanti a me e la vedevo. L’ho vista dal primo giorno reale…ma…era tutto ok…dovevo stare tranquillo e basta….dopo tutto…qui ho sbagliato a cercare per forza la verità…o meglio sentirmela dire. Io di coraggio ne ho…non avrei avuto paura nella stessa situazione…ma non mi spiego perchè non lo possano fare gli altri.
E quindi ho commesso l’errore: AMARE DI NUOVO. 
Ho sbagliato ad andare avanti quando tutto è iniziato….a non fermarmi quando stavo scivolando nelle sabbie mobili dell’Amore, invisibili e insidiose.
Ho sbagliato perchè sono stato uno stupido, stupido come ora che ci ripenso. Nonostante ciò tutto quello che è successo mi ha fatto crescere…cambiare…stare male…un prezzo troppo alto però per crescere un po’.
Come mi dicevano sempre gli amici: ” Roby se non uccide fortifica”.. ok….ma tanto la partita l’ho persa io…ho perso tante cose insieme a questa. A volte brucia un po’….
E oggi sto qui a rivivere quelle sensazione con una persona e mi sento stupido, infinitamente stupido perchè a volte mi manca tutto ciò..a volte ho freddo…Mi sento stupido a sentirmi solo…A provare cosa non so e che mai saprò. Ora. Mi sono sentito stupido a ripensarci. A ripensare a tutto
E mi ha fatto male, mi ha fatto tornare quel sapore amaro della delusione, della nostalgia, degli errori evitabili….
Ma forse sarebbe andata nello stesso modo..
L’amaro dei rimpianti e dei rimorsi…
Non l’ho capito in tempo. E ho sbagliato. E ora l’amaro…
Perchè all’amore ho imparato a crederci provandolo una volta…una sola volta. E so che mai più sarà così…ci potrà assomigliare ma non sarà così bello…perchè non sarà lei.
Ora cosa vedo guardando al futuro?? A questo 2008 che tutti hanno festeggiato??? Niente. Perchè non c’è una ragione..non un motivo nè una persona. Io sono qui a metà. L’altra metà è lontana…
Fa male ma è così. E’ la realtà, sapendo questo sto fermo. E fa male non capire alcune cose. L’Amore fa male, molto, troppo…
L’Amore mi fa schifo perchè è doloroso quando lo provi davvero e non ce la fai a smettere. E’ stupido perchè in questo momento ne ho tanto bisogno. Di amare, di essere amato. Ma allo stesso tempo non voglio. Non tento…Io sono qui, non nego la parola a nessuno…certo ci resto pure qui…fermo. Non cerco. Non chiamo. Chi mi dice che vorrebbe davvero sentirmi? Io pessimista penso nessuno…e non provo, non tento, non cerco. Resto fermo. Non ce l’ho con lei, non voglio il suo male…anzi…
Ce l’ho con l’Amore…. Amore facile….Che gioca e si diverte, che ti prende in giro. L’ amore gioca a mosca cieca. Ti sfiora e non si fa prendere. Ti impedisce di trovarlo, quando tu ne hai bisogno per togliere la benda e passargliela. E se il gioco durasse all’infinito?? Arriveresti ad un certo punto?? A quel punto quando esasperato hai davvero bisogno di prenderlo?? Di finire il tuo gioco?
Amore facile. Che quando tocca a lui è come se barasse e ti trova subito. Amore facile che se ti prende non ti molla. L’ amore non ti abbandona. L’ Amore è un egoista che pensa solo a se stesso, pensa solo a catturare altre prede per nutrirsi. Amore che ti succhia via il sangue dalle vene, che lo succhia, lo assapora e poi lo sputa. E fa lo stesso con la tua anima piena di Lui… Amore che neanche merita quel sangue ma che lo prende senza chiedere. E tu, inconsapevole lo lasci fare. Ti porta via il sangue avvelenato. E’ questo quello che credi, è questo quello che ti fa credere.

Si può morire d’amore….

Io odio l’Amore stanotte, stamattina…e da tempo…
 Perchè anche lui mi tradisce.
Perchè anche lui mi fa star male.
Amore facile. Amore egoista.
Annunci

Commenti su: "Ma perchè fa così male" (1)

  1. Silvia ha detto:

    Roby Non Ci Sono Parole ..So Solo Che Quando Vuoi .. In qualunque Momento ,Di Giorno Di Notte Ci Sono Per Te Basta Che Digiti Il Mio Numero O Scrivendomi Su Msn: " Silvia Ho Bisogno Di Parlarti " Anche Se Abitiamo Lontani  Per Te Ci Sarò Sempre E Non Ti Abbandonerò Mai  . Sei Il Mio Fratellino Virtuale E TI VOGLIO UN BENE IMMENSO ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: